NEWS CESARINE

Campo scuola Azione Cattolica Ragazzi: con Abramo nella storia

a cura di Gabriele Polimeno

Dopo quasi tre anni, l’Azione Cattolica dei Ragazzi è tornata a far vivere l’esperienza unica del campo – scuola. Dal 2 al 5 gennaio, 27 ragazzi e ragazze dell’A.C.R. (Azione Cattolica Ragazzi) dai 9 ai 14 anni hanno deciso di partecipare insieme a noi educatori ad un campo dal titolo “Una grande discendenza… con Abramo nella storia“.

In questi tre giorni attraverso attività, gioco, preghiera, i nostri accierrini hanno riflettuto sui legami di fratellanza che uniscono tutti gli uomini e donne accompagnati dalla storia di un testimone autorevole, Abramo, conosciuto come patriarca dalle tre grandi religioni monoteiste (ebraismo, cristianesimo e islam) e nostro padre nella fede.

Alla luce del vangelo i nostri accierrini hanno riflettuto su come, nel giorno del loro battesimo, sono stati chiamati per nome a far parte della chiesa e a vivere insieme nell’amore e nella comunione fraterna. Una novità di questo campo è stata la condivisione di tutti i giochi a tema tra i ragazzi dai 9 ai 14 anni.

Questa novità li ha portati a stringere legami di amicizia trasversali alle varie età. Invece i momenti di attività e riflessione sono stati vissuti separatamente nei diversi archi, 9-11 anni e 12-14 anni, in quanto pensati per essere vicini alle esperienze proprie dell’età dei ragazzi.

Azione Cattolica Ragazzi: campo scuola in vista anche per i 6 – 8. Date ancora da definire.

Al di là dei contenuti scelti, il campo rappresenta per i ragazzi, per i genitori e per gli educatori un’esperienza emozionante e formativa. Il vivere la “compagnia”, condividere il pane mangiando insieme, dormendo nelle stesse camere, vivendo ogni attimo della giornata insieme, porta i ragazzi e gli educatori a conoscersi tra loro in un modo nuovo.

Solo chi prova questo tipo di esperienza può capirne fino in fondo il valore. E dopo averla provata due sono le emozioni che nascono nel cuore: la gioia per ciò che si è vissuto e il desiderio di riviverlo. E non è finita qui! Tra poco ci sarà il campo dell’arco 6 – 8 anni. Sicuramente i piccolini con il loro entusiasmo chiuderanno alla grande il ciclo dei campi A.C.R. dopo lo stop forzato causato dalla pandemia.

Un sentito ringraziamento va al Comune di Porto Cesareo, a Eurospin e ad Ecotecnica per aver contribuito alla realizzazione del campo – scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *